ATTO COSTITUTIVO
DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE MOVIMENTO
“CENTO E PIU’ ARTISTI UNITI PER IL MONDO”
L’anno 2009, il giorno 16 del mese Novembre, AGENZIA DELLE ENTRATE TIVOLI - ROMA.


domenica 30 novembre 2014

Interpretazione quantistica concettuale pittorica.

OLIO SU TELA 50X70 SIMBOLO "ILLUMINATI E CREATIVI"
Interpretazione quantistica concettuale pittorica.

Punti di vista (entanglement), il meccanismo sincronico che unisce pittura, scultura e fotografia.
L'entanglement o connessione non locale è attualmente l'oggetto di esperimenti nei laboratori e nei centri di ricerca mondiali. Questi esperimenti dimostrano uno scambio instantaneo fra particell
e,
che in origine erano unite, a prescindere dalla distanza fra di esse. Questa realtà , sperimentalmente provata, si scontra però non solo con la fisica classica ma anche con quella relativistica e sta aprendo la via verso progressi inpensabili come i computer quantistici e il teletrasporto. La documentazione in merito a questi esperimenti è ora davvero imponente e rappresentano in questo momento l'avanguardia nel campo della fisica teorica, sperimentale e della biofisica. Questo fenomeno dimostra sia a livello microscopico sia macroscopico che tutto ciò che un tempo era connesso continua a comunicare in una modalità non locale e questo ha grandi implicazioni di tipo filosofico e scientifico. Le grandi tradizioni mistiche da migliaia di anni ci ricordano che siamo tutti parte del Tutto e che l'illusione della nostra vita terrena ( Maya o forse Matrix.. ) ci fa dimenticare la nostra vera origine. La coscienza infatti nell'ambito della connessione non locale gioca un ruolo fondamentale, perchè l'osservatorcosciente modifica l'oggetto osservato come e' stato dimostrato in celebri esperimenti ( vedi il Principio di Indeterminazione di Heisenberg ).
L'entanglement rende possibile la comprensione di tanti fenomeni finora mai compresi come i fenomeni psichici, gli effetti della meditazione trascendentale, la preghiera come metodo di guarigione e come il 97 % del DNA che fino a poco tempo va era ritenuto inutile giochi un ruolo fondamentale nella trasmissione delle informazioni all'interno di un complesso di cellule. Il campo di indagine è pressoché infinito e apre le porte a scoperte inimmaginabili a livello scientifico e spero anche ad un'evoluzione della coscienza globale - un salto quantico - cosa che credo non tarderà ad arrivare.
Qualcuno sostiene che basterebbe solamente che il 10 % della popolazione si elevasse nella coscienza - la famosa massa critica - per dare origine a un balzo quantico, ad nuovo livello di vita, in virtù di questa correlazione non dipendente dalle leggi della fisica meccanicistica. Mi piace pensare che la famosa fine del mondo che terrorizza moltissime persone non sia altro che la fine del mondo cosi' come lo conosciamo, pieno di divisioni , conflitti, guerre e l'inizio di una nuova fase evolutiva dove la coscienza di questa interrellazione o entanglement sia la base per un nuovo modello di vita in ogni ambito.
Delegato Corrispondente del M. “Cento Artisti per il Mondo”



Salvatore Cilio Artista/Scienziato