ATTO COSTITUTIVO
DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE MOVIMENTO
“CENTO E PIU’ ARTISTI UNITI PER IL MONDO”
L’anno 2009, il giorno 16 del mese Novembre, AGENZIA DELLE ENTRATE TIVOLI - ROMA.


sabato 26 novembre 2016

GABRIELA ALEKSANDRA SZUBA ARTISTA DEL MOVIMENTO PRESENTA LE SUE OPERE "ILLUMINATI E CREATIVI"

RISVEGLIO DELLA SCINTILLA

DA ALTRA PARTE DEL VELO 70 X 70

ETHOS E LA DECIMA DIMENSIONE

IL PORTALE DELLE TRE OTTAVE

INGRESSO ALL'ADE 100 X 100

GABRIELA ALEKSANDRA SZUBA
Gabriela Aleksandra Szuba nasce in Polonia nel 1974.
Si laurea in economia e commercio nel 1998 e all’inizio del 2000 si trasferisce in Italia dove tutt’ora risiede. Da otto anni vive e opera a Busca, Cuneo. Autodidatta che, dopo aver iniziato con la pittura figurativa, scopre, come talvolta accade quasi per errore, la sua vocazione per l’astratto. In piena fase evolutiva, dove la scoperta di nuovi materiali fa intravedere, forse, quella meta a cui dedicarsi… Il paesaggio surreale… 
Gabriela è una pittrice astrattista. Piuttosto che creare un'immagine letterale, cerca di catturare un sentimento o esperienza. In questo modo lo spettatore è più probabile che scopra qualcosa che personalmente è significativo per lui. I suoi dipinti sono una vera e propria espressione del delicato equilibrio tra lavoro intuitivo e intenzionale. Parlano alla voce interiore, spesso ignorata… Con i suoi colori e le texture vivaci, ognuno vi porta in un viaggio che richiede la contemplazione e offre scoperta…
GLI EFFIMERI UNIVERSI DELLA DEA:
“..nel Mondo la cultura patriarcale per secoli demonizzò la figura della donna, sottomettendola a volte con brutalità, con il solo fine di relegarla a compiti o ruoli marginali, inoltre false credenze ed ignoranza diffusa culminarono addirittura con la caccia alle streghe, nella quale migliaia di donne persero la vita. Nella serie di opere “GLI EFFIMERI UNIVERSI DELLA DEA” intendo giocare con questa rete invisibile fatta di dee, sibille, sacerdotesse e sciamane, rendendo loro omaggio, narrar del loro Universo che nonostante tutto è sopravvissuto.. lo immagino con il volto di donna! E' un Universo magico, anzi mille Universi come: i volti, le sfumature, i talenti, le energie, le profondità – è tutto ciò che per millenni è stato schiacciato, demonizzato e che adesso emerge. Secondo me è arrivato il momento di dargli il giusto e meritato spazio. E’ arrivato il momento di riconoscere e rispettare la DEA... I tempi sono maturi.. “