ATTO COSTITUTIVO
DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE MOVIMENTO
“CENTO E PIU’ ARTISTI UNITI PER IL MONDO”
L’anno 2009, il giorno 16 del mese Novembre, AGENZIA DELLE ENTRATE TIVOLI - ROMA.


sabato 28 gennaio 2017

PAOLO MANZELLI SCIENZIATO, COLLABORA CON IL MOVIMENTO "OLTRE L'ASTRATTISMO"

"SIMBOLO "ILLUMINATI E CREATI"

Paolo Manzelli DOGMI CULTURALI E SCIENTIFICI CHE RENDONO IRRISOLUBILE LA CRISI. CONTEMPORANEA. 

Con concezioni errate in quanto storiamente obsolete si perpetuano gli errori del passato e non si risolvono i problemi che aprono a strata ad un nuovo futuro concettual
mente cosciente.

EGOCREANET ormai da alcuni anni ha attuato ua strategia indirizzata ad artisti tecnologi e scienziati , finalizzata a superare creativamente le ortodossie dotrinali ( dl greco retta opinione) della scienza lineari nel tempo e basate sulla arbitrarieta della separazione tra soggetto ed oggetto della percezione umana.

Putroppo ancora la "accademia scientifica e culturale " come fu ai tempi di Galileo Galilei tende a perpetrare sistematicamente i condizionamenti cognitivi mantenedo una educazione tradizionale che si pone in netta opposizione nell' acquisire nuove concezioni e visioni de mondo che propongono un radicale cambiamento culturale.

Comunque la incapacita di accettare un benche minimo contraddittorio, come nel caso di capire come l cervello sia un costruttore di immagini e sensazioni , dobbiamo putroppo constatare che anche i fronte a semplici esperienze facilmente sperimentabili da chiunque, troviamo una netta indifferenza se non una vera e propria intolleranza nel rifiutare il cambiamento di una vecchia ed obsoleta razionalita ormai antistorica. La radice dell' ostacolo allo sviluppo di nuove conoscenze risiede nel separare un ideale soggetto da una altrettanto arbitraria oggettivita' del mondo costruita e percepita come immagineie sensazioni dal cervello . Questa evidente arbitrarieta , piu volte messa in evidenza da EGOCREANET e di fatto qualla che determina il dogma e la ortodossia dottrinale che si interpone allo sviluppo creativo baato sul cambiamento cognitivo.

Infine con la richiesta di con-partecipare alla proposta di EGOCRENET allo START-PRIZE 2017 , ci proponiamo ancora una volta di stimolare artisti e pensatori a contrivuire alla rottura di situazioni dogmatiche con una maggiore creativita e coscienza di chi intende effettivamente agire per il superamento della crisi culturale sociale , ambientale ed economica contemporanea . 

Chi vuole pertecipare collettivamente al START PRIZE 2017 dovra' iscriversi come artista o pensatore libero vedi in : http://starts-prize-call.aec.at/.../22430/artists/save/ . Paolo <egocreanet2016@gmail.com>

A project may be entered to both the STARTS prize and a Prix Ars Electronica category (Computer Animation/Film/VFX, Digital Musics & Sound Art or Hybrid Art). It is therefore possible to win both the STARTS Prize and a Prix Ars Electronica award at the same time. To do so, submit your project to the...

venerdì 6 gennaio 2017

Lettera aperta alle Istituzioni preposte alla Cultura: Ministero Beni Culturali Regione Lazio e Provincia di Roma.

Olio su tela 50 x 70 "CULTURA ALLA DERIVA"

Presidente Orlando Serpietri.
MOVIMENTO "CENTO ARTISTI PER IL MONDO"
Lettera aperta alle Istituzioni preposte alla Cultura:
Ministero Beni Culturali
Regione Lazio, Provincia di Roma, RAITV3, STRISCIA LA NOTIZIA, QUOTIDIANI NAZIONALI
E.P.C. Ai Sindaci Comunali
PER NON DIMENTICARE!
Su Territorio della Regione Lazio e precisamente nella X° Comunita Montana del’Aniene con Delibera Amministrativa e successiva del Comune di Cerreto Laziale viene costituito nel’anno 2003 il Movimento "Cento Artisti per il Mondo" (Registrato nella Agenzia delle Entrate di Tivoli), fonda sul principio “Itinerante” esportatore di Cultura dai Centri Metropolitani e Musei sulle strade e piazze di Periferia e, Paesi sperduti di Montagna. Manifestazioni di piazza a cielo aperto o in locali Pubblici per Esposizioni di opere d’Arte e Artigianato locale. A tale riguardo Citiamo alcuni paesi testimoni degli eventi succeduti negli anni che hanno avuto il piacere e l'onore di offrire ospitalita' e ristoro alle centinaia di Artisti pervenuti da tutta l’Italia e oltre: Cerreto Laziale, San Vito Romano, Gerano, L'Agosta, Rocca Canterano, Pisoniano, Vicovaro, Licenza, Rocca Giovine, Saracinesco ecc. tutto a costo ZERO per gli Artisti e Artigiani!
A tale riguardo abbiamo Avanzato piu volte la richiesta alle Istituzioni Nazionali, Regionali e Provinciali per la concessione di un locale Pubblico inutilizzato (uso comodato gratuito) da reperire su territorio per la creazione di un Centro Culturale permanente (Sede Centrale del Movimento a Roma e figliale nelle altre Città d'Italia con le stesse funzioni) con attività seguenti: Esposizioni in permanenza di Opere d'Arte, Artigianato di ogni genere in via (di estinzione), Esibizioni teatrali e musicali aperte al Pubblico, un Laboratorio creativo con Maestri d'Arte di varie attività, disponibili per lezioni di apprendimento verso i giovani e meno giovani, un Centro attrattivo da diffondere in tutto il territorio Nazionale o meglio ancora, a livello Europeo, con progetto educativo “Arte e Scuola, Arte a Scuola" sperimentato con successo dal’anno 2003 fino al 2011 a Cerreto Laziale, risultati davvero sorprendenti per le scolaresche e Docenti del "Comprensivo Cerreto". Fiduciosi di un positivo riscontro da parte delle Istituzioni, a tutto oggi refrattarie alle innovazioni di fare Cultura nelle strade e piazze di Periferia delle Metropoli e paesi di montagna. Dismettere le "torri d'avorio" di privilegiati e “raccomandati” ormai “scaduti” e ripetitivi. Il Movimento “Cento Artisti per il Mondo” promette “battaglia continua” nel nuovo anno affinche' le Istituzioni non si decidano ad ascoltarci in Parlamento, Regioni e Province, (Popoloso deserto di gente inattiva! Le Istituzioni debbono ascoltare per conoscere in dettaglio e magari migliorare un progetto o evento portatore della vita mutevole, che infrange ogni forma rigida e monolitica della vita. È il ritmo interrotto, la voce fluente che scardina le certezze dei sistemi. L’anarchia dell’istante ribelle da voce al desiderio creativo di dar senso alla vita Sociale che passa.
Cerreto Laziale li, 03/01/2017 Presidente Orlando Serpietri.
orlandoserpietri@alice.it http://centoartistiunitiperilmondo.blogspot.it/http://facebook.com/orlando.serpietri
https://dabpensiero.wordpress.com/…/movimento-cento-artist…/

martedì 3 gennaio 2017

PRESIDENTE ORLANDO SERPIETRI AUGURA UN FELICE E PROLIFERO ANNO NUOVO 2017

"PER I MORALISTI L'OPERA E' SCANDALOSA"


MOVIMENTO "CENTO ARTISTI PER IL MONDO" 
PRESIDENTE ORLANDO SERPIETRI
AUGURA UN FELICE E PROLIFERO ANNO NUOVO 2017
CON L'OPERA DAL TITOLO:
 "POTENZA SESSUALE" Olio su tela 50 x 70 

I "FAMOSI" MORALISTI E "SEPOLCRI IMBIANCATI" HANNO
"GRIDATO ALLO SCANDALO" OPERA CENSURABILE! DIMENTICANDO CHE, TUTTI GLI ESSERI VIVENTI SONO "COSTRETTI" DAL DESIDERIO "IMPOSTO" DA MADRE NATURA A FARNE USO CON VERO SENTIMENTO E GRANDE PIACERE SENZA LIMITE, 
QUESTO E' PECCATO? CERTAMENTE NO!
DIO CREATORE UNIVERSALE, HA DISPOSTO TANTO DESIDERIO E PIACERE SENZA LIMITE 
 PER LA CONTINUITA DI OGNI SPECIE,
 I "PREDICATORI" DELLA MORALE OSANO CONTESTARE DIO CREATORE ONNIPRESENTE?
E' PURA STUPIDITA!!
----------------------------------------------------------------

L’istante abitato dell'Artista è come il viandante di Hesse; è l'anarchico che distrugge le consuetudini codificate: è portatore della vita mutevole, che infrange ogni forma rigida e monolitica della vita. È il ritmo interrotto, la voce fluente che scardina le certezze dei sistemi. L’anarchia dell’istante ribelle da voce al desiderio creativo di dar senso alla vita che passa.